Un’ opera senza nome

dicembre 15, 2012

un'opera

4 Risposte a “Un’ opera senza nome”

  1. Marisa Says:

    Un’opera senza nome, come dicevano le streghe del Macbeth. Non si può accettare il libero mercato delle armi in un paese civile. La tragedia di ieri è orrenda, lascia una scia di dolore immenso. Attilio la rapprsenta in un volto, dove il sangue e la follia si coniugano mostruosamente.

  2. Marcello Says:

    Condivido i sentimenti e le considerazioni di Marisa. Resto
    anch’io esterefatto

  3. Anonimo Says:

    OTTIMO!

    mimmo

  4. Max Says:

    L’evento che Attilio ricorda è incommentabile e lascia una cicatrice profonda nell’animo, dei singoli così come di un intero popolo.
    La pittata è imponente, drammaticamente incisiva.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...